CecalSrl

Maiuscola prestazione per i portacolori della scuderia nebroidea Sgb Rallye alla prima edizione della cronoscalata Floriopoli – Cerda, grazie alle ottime performance di Ninni Rotolo (nella foto) giunto secondo assoluto alla vittoria di classe di Christian Gianvecchio ed alla bella prova di Loredana Lo Dico mette in bacheca un’altra prestigiosa vittoria di scuderia.

Vittoria assoluta di scuderia di estremo prestigio per il team SGB Rallye nella prima edizione della Floriopoli-Cerda, la prestigiosa cronoscalata che ha riportato le macchine da corsa nel mitico tratto dei leggendari box e delle tribune che ricordano memorabili edizioni mondiali della Targa Florio, la corsa più antica del mondo.

Ottima prestazione alla sua prima cronoscalata a bordo di una potente e performante Formula Gloria CP9 per Ninni Rotolo che taglia il traguardo al secondo posto assoluto vincendo la sua classe e il suo gruppo, dimostrando ad ogni gara l’aumento del feeling con la sua vettura., malgrado una toccata nella seconda salita di prova che ha compromesso certamente la perfetta efficienza della vettura.

“E’ stata una bellissima emozione correre su queste strade e soprattutto riuscire a salire sul secondo gradino del podio. Abbiamo lavorato bene, sulla prima prova la macchina spanciava un po’ ma abbiamo trovato le giuste regolazioni e nella seconda salita di prova sono salito fortissimo. Peccato per la toccata sull’ultima curva, purtroppo un cambio di asfalto mi ha fatto perdere il controllo della macchina e la toccata sul muretto ha creato qualche danno. I ragazzi sono stati bravissimi a risistemare il tutto ma certamente non eravamo al 100%. Certamente alla fine il bilancio è più che positivo, siamo vicini ai più forti, molto vicini. Questo ci fa guardare verso i prossimi impegni con estrema positività e con tanta grinta. Ci vedremo alla Termini – Caccamo a fine mese per bissare l’ottima prova odierna”.

Altro ottimo risultato per Loredana Lo Dico diciottesima assoluta, seconda di classe e vincitrice della classifica Femminile a bordo della sua bella e veloce Citroen Saxo di gruppo N gestita dalle sapienti mani del team BlueOrange di Francesco Caramazza.

“Bellissima gara, mi sono tanto divertita. Il fascino di correre a Floriopoli non ha eguali. Certamente pesante il caldo patito, ma fa parte delle gare. Tracciato molto veloce, tecnico ed impegnativo. Ho toccato leggermente nella prima salita e questo mi ha fatto essere un po’ più accorta nella seconda, però in gara ho spinto forte ed è arrivato un bel risultato”.

Altra ottima prova per Christian Gianvecchio che a bordo della sua bella e performante Fiat Punto Gt Turbo giunge ventesimo assoluto vincendo la sua classe e arrivando secondo nel suo gruppo, mostrando una guida pulita ma molto aggressiva.

 

 

 

 

 

CONDIVIDI