CecalSrl

campofelice-deandre8-2015aGrande successo per il tributo a Fabrizio de Andrè svoltosi a Campofelice di Roccella martedì 4 agosto.
Una piazza gremita di gente di tutte le età ha applaudito entusiasta le esibizioni dei tanti artisti che si sono alternati sul palco, ognuno con una chiave di lettura diversa e personale dei brani, ma tutti con lo stesso entusiasmo e voglia di divertire e divertirsi, sensazione recepita dal pubblico che ha accompagnato le performances cantando e ritmando con le mani per buona parte dello spettacolo.
“ Nove mesi di lavoro, programmazione e sacrifici sono stati ripagati dall’entusiasmo manifestato sia dal pubblico che dagli stessi partecipanti, che hanno dato vita ad un bellissimo evento” dicono Claudio e Mariangela Miracola, i Direttori artistici della manifestazione. “ Ancora una volta vogliamo ringraziare tutti gli artisti, i veri protagonisti dello spettacolo, senza dimenticare RB Stereo Sound e Radio Panorama, che hanno effettuato una seguitissima diretta radiofonica, le ditte sponsors, il regista Enzo Caputo, e per diversi motivi l’Ass.ne Eclisse e l’arch. Joe Venturella.
Anche il vice sindaco Roberto Di Sanzo è salito sul palco alla fine della manifestazione per congratularsi con tutti i partecipanti ed in particolare con i direttori artistici, sottolineando il grande impegno e lavoro svolto in questi mesi per mettere su più di due ore di spettacolo considerando anche la difficoltà di gestire tanti artisti e tante esibizioni, cosa tra l’altro riuscitissima come evidenziato dalla notevole presenza di spettatori che sono rimasti fino alla fine a godersi lo spettacolo, lasciando la piazza verso le 00h45 visibilmente soddisfatti da ciò a cui avevano assistito. Una rivincita per lo stesso Di Sanzo che ha fortemente voluto dare la possibilità di rivalsa agli organizzatori, che lo scorso anno erano incappati in un flop dovuto a problemi tecnici.
E proprio alla presenza del vice sindaco, Claudio ha annunciato che a breve, dopo aver smaltito la stanchezza, comincerà a lavorare per il prossimo anno ad un tributo dedicato ad un altro grande della musica italiana, ovvero Lucio Dalla, ricevendo l’immediato consenso di tutti gli artisti ai quali, c’è da scommettere, se ne aggiungeranno altri.

CONDIVIDI