CecalSrl

Dopo più incontri per attenuare il degrado in cui versa l’area industriale di Termini Imerese promossi dal Sindaco di Termini Imerese, Totò Burrfato arriva il via libera ai lavori di diserbo lungo l’asse viario che collega il centro urbano con l’ex stabilimento del Lingotto. Lavori che sono stati disposti, in via d’urgenza, dal Presidente dell’IRSAP, Alfonso Cicero.

“Il nostro agglomerato industriale meritava un’attenzione straordinaria che grazie alla responsabilità del Presidente Cicero è stata prontamente assicurata”. E’ questo il punto di avvio di più incontri tenutosi presso il municipio di Termini Imerese che hanno portato l’IRSAP a commissionare, in via d’urgenza, un intervento straordinario di diserbo. Agli incontri oltre a presenziare gli Uffici Comunali competenti e le forze dell’ordine cittadine è intervenuta Angela Campagna in rappresentanza del Consiglio Comunale che più volte ha posto la sua attenzione al riguardo.

A tal riguardo il Sindaco, Totò Burrafato ha espresso apprezzamento per le attività di controllo che le forze dell’ordine più volte nelle settimane hanno effettuato.

Intervento che sarà disimpegnato in stretta sinergia con Ecologia e Ambiente SpA che assicura il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani nel comprensorio imerese. Ecologia e Ambiente provvederà all’eliminazione dei rifiuti abbandonati lungo le strade dell’agglomerato così da consentire il successivo diserbo dei cigli stradali da parte della ditta Cova appositamente incaricata dall’Irsap. La Polizia Municipale di Termini Imerese avrà cura di assicurare ogni assistenza sul fronte della viabilità per garantire il regolare svolgimento dell’intervento. Sono state altresì avviate le procedure per la rimozione delle carcasse di autovetture abbandonate nelle aree della cosiddetta III fase dell’agglomerato industriale. Il Presidente Alfonso Cicero ha fornito ampia garanzia relativamente al massimo impegno dell’IRSAP sul fronte della “vivibilità” della zona industriale di Termini Imerese da anni lasciata al completo abbandono. Il recupero dell’area industriale è utile sia alle imprese che continuano ad operare, pur nel contesto difficile attuale, sia per quelle imprese che vorranno investire nell’area industriale imerese e che oggi, si ritroverebbero dinanzi un contesto ambientale sfavorevole. Le modalità esecutive dell’intervento sono venute fuori dopo un sopralluogo congiunto, avvenuto presso l’agglomerato industriale con gli uffici dell’IRSAP di Palermo per programmare diversi interventi di manutenzione e di qualificazione dell’area al quale hanno partecipato gli uffici comunali competenti ed Ecologia e Ambiente. Il sindaco Totò Burrafato, nel ringraziare il Presidente Alfonso Cicero per la sua presenza a Termini Imerese, ha manifestato ogni disponibilità ad agire in sinergia per contrastare in ogni modo il degrado in cui versa l’area industriale.

CONDIVIDI