CecalSrl

Il consiglio dell’ente Parco delle Madonie ha provveduto a ricostituire gli organi sostituendo i componenti dimissionari o decaduti a seguito di mancata elezione.
Il consiglio ha eletto il neo sindaco di Collesano Angelo Di Gesaro alla carica di vice presidente ed il prof. Rosario Schicchi dell’universita’ di Palermo e l’architetto Francesca Mancinelli quali componenti del comitato esecutivo. Un ritorno a componenti non politici (da anni, nonostante lo statuto lo prevedesse, la scelta era caduta solamente su sindaci del territorio) che possono dare un prezioso apporto tenico al comitato, in considerazione dell’abolizione del Comitati Tecnico Scientifici da parte della regione, a varie problematiche di carattere ambientale ed ecologico.
Nel caso dell’architetto Mancinelli si tratta poi della prima presenza femminile in assoluto all’interno del comitato esecutivo fin dalla sua istituzione. Ai neo eletti va l’augurio di buon lavoro da parte dell’Ente Parco.
Il consiglio ha inoltre, a seguito di lungo e approfondito dibattito, approvato una risoluzione che da mandato agli uffici dell’ente ad attivare tutti gli atti necessari al perseguimento degli obiettivi fissati dalla legge 10 agosto 2015 sul “Controllo e gestione dei suidi sulle Madonie”, dando mandato al presidente di richiedere all’assessore regionale al Territorio e Ambiente di sollecitare al governo nazionale la dichiarazione di STATO DI EMERGENZA, al fine di attivare tutte quelle iniziative in deroga alle normative vigenti in grado di contrastare efficacemente il proliferare nel territorio madonita di questa razza ibrida inselvatichita che sta mettendo seriamente a repentaglio il prezioso ecosistema dell’area parco e l’incolumita’ dei suoi residenti.
Il presidente del parco illustrera’ tale posizione del consiglio e le iniziative in corso a S.E il Prefetto di Palermo nei prossimi giorni.

Per l’arch. Mancinelli gli auguri di Nicolò Pizzillo e Daniele Tumminello.
Nicolò Pizzillo:
Nell’esprimere la mia personale soddisfazione per l’elezione dell’Arch. Francesca Mancinelli all’interno del comitato esecutivo dell’Ente Parco delle Madonie, auguro a lei ed a tutti i nuovi componenti buon lavoro, con la certezza che sapranno affrontare con il giusto equilibrio sia le emergenze nuove e vecchie, sia le grandi opportunità che si presenteranno per le nostre comunità. Cefalù ha bisogno del Parco ed il Parco ha bisogno di Cefalù, sono sicuro che si potrà aprire una nuova stagione di protagonismo sovraterritoriale della nostra città ma, sono ancora più convinto che questo nuovo corso sarà affrontato nell’interesse del territorio tutto, all’insegna di una nuova coesione che veda lo sviluppo e la tutela dei nostri spazi al centro dell’azione dei vecchi e dei nuovi amministratori.

Daniele Tumminello
Nel complimentarci con l’arch. Francesca Mancinelli per l’incarico ricevuto all’interno dell’amministrazione dell’Ente Parco delle Madonie, le auguriamo un buon lavoro, certi che saprà ben rappresentare la voce di Cefalù all’interno del comitato esecutivo con la professionalità, l’impegno e lo spirito d’iniziativa che la contraddistinguono.

CONDIVIDI