CecalSrl

Oggi, all’Angelus, in piazza San Pietro da Papa Francesco un forte appello all’accoglienza dei migranti. Ogni parrocchia – ha chiesto il Papa -, ogni comunità religiosa, ogni monastero, ogni santuario di tutta Europa, accolga una famiglia di profughi. Sarà un gesto concreto in preparazione dell’Anno Santo.
Misericordia – ha detto il Papa – è il secondo nome dell’amore.
E le due parrocchie del Vaticano cominceranno da subito ad accogliere due famiglie di profughi.

CONDIVIDI