CecalSrl

Proseguono i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cefalù tesi al contrasto degli stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Castelbuono hanno rinvenuto e sequestrato 3 piante di cannabis indica, che D.c. 42enne del luogo coltivava in altrettanti vasi, tra la vegetazione spontanea di un fondo privato.
I militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato anche 2 vasi con soltanto il fusto della cannabis dell’altezza media di 120 centimetri circa.
Al termine dell’odierno giudizio direttissimo, l’arresto è stato convalidato ed a D.c. è stata applicata la pena, sospesa, di mesi 6 di reclusione ed € 2.000 di multa.

Foto di repertorio

 

CONDIVIDI