CecalSrl

William Butler YeatsUna mostra dedicata alla vita e alle opere del grande poeta irlandese William Butler Yeats (nella foto), premio Nobel per la letteratura nel 1923, sarà inaugurata sabato 12 settembre, alle ore 21.00, presso la Torre cinquecentesca di Finale di Pollina. La mostra, in occasione del 150 anniversario dalla nascita del poeta, è stata realizzata grazie alla collaborazione con Casa Italia Cultural Centre di Dublino. Yeats, che approdò in Sicilia due anni dopo aver ricevuto il Premio Nobel, instaurò da subito con l’Isola, ma anche con l’Italia intera, una particolare relazione che gli permise di esplorare ed esprimere lo spirito intimo della sua nazione: l’Irlanda, fino a divenire un vero pilastro della nuova rinascita culturale irlandese. “La scelta di allestire questa mostra all’interno della Torre del Marchese di Finale – spiega il sindaco Magda Culotta – è data dalla vicinanza con il mare. È un luogo magico, da cui si ammira un panorama mozzafiato. Si può scorgere tutta la costa tirrenica fino a Capo d’Orlando, luogo caro al poeta irlandese poiché lì risiede la Fondazione Famiglia Lucio Piccolo”. William Butler Yeats, infatti, durante il suo soggiorno in Sicilia, ebbe come guida il poeta siciliano, Lucio Piccolo, con cui condivise, oltre all’amicizia, la passione per la poesia mistica. La mostra, sarà aperta al pubblico fino a domenica 13 settembre, dalle 16 alle 23. Ingresso gratuito.

CONDIVIDI