CecalSrl

Evento all’Opera Artigianelli di Cefalù, la visita del Vescovo Giuseppino missionario in Ecuador mons. Adelio Pasqualotto.
Mons. Pasqualotto 65 anni, nato a Novoledo, Vicenza, è stato nominato da papa Francesco Vescovo ed ordinato il 7 marzo 2015. Gli è stato affidato il Napo in Ecuador.
Primo di sei fratelli, ha vissuto a Villaverla con il papà Gino e la mamma Luigina (97 anni). Fin da giovane, 16 anni, è entrato nella Congregazione Giuseppina di San Leonardo Murialdo.
Dopo l’esperienza formativa in varie Opere Italiane – 4 anni anche in Sicilia ad Aquedolci (1983-1987), dal 1991 è stato missionario in Messico.
Il Napo è un vasto territorio dell’Ecuador, capoluogo Tena, da tempo curato dai Giuseppini anche con responsabilità vescovile; prima di padre Pasqualotto, Giulio Parise, Paolo Mietto e Celmo Lazzari.
Il nuovo Vescovo ha scelto come motto una espressione del Murialdo: “Dio mi ama, che allegria” e nello stemma, che ha al centro una Croce, sono ben evidenti in alto a sinistra la Chiesa di Novoledo dove è stato battezzato, a destra la Madonna di Monte Berico, patrona della diocesi di Vicenza; in basso a sinistra San Leonardo Murialdo ed a destra l’Amazzonia.
Il Vescovo, accompagnato in Sicilia dal fratello Giuseppe, ha celebrato la Santa Messa con accanto i confratelli di Cefalù Pasquale Pagliuso, Luigi Carucci, Gioacchino Cusimano, Giorgio Marino ed il sacerdote diocesano per anni missionario in Ecuador Lorenzo Marzullo.
Il Giornale di Cefalù intervista poi Nino Tudisco sulla festa di San Pio presso l’Ospedale Giglio.
Il Giornale di Cefalù (n.1397, anno 32), notiziario diretto da Carlo Antonio Biondo, viene trasmesso da Radio Cammarata domenica 13 e lunedì 14 settembre ore 13:00 e può essere seguito anche in internet nel sito murialdosicilia.org (con foto) ed in federico cammarata tv.

CONDIVIDI