CecalSrl

I Carabinieri della Stazione di Capaci hanno deferito in stato di libertà, con l’accusa di ricettazione M.P., nato a Capaci classe 1969, ivi residente e B.C., nato a Palermo classe 1991, residente a Carini (Pa).
I due sono stati notati dai Carabinieri per le vie del centro a bordo di una moto ape Piaggio 600, carica di circa 300 kg di cavi conduttori in rame, successivamente risultati essere stati rubati presso il cantiere realizzato per il raddoppio della linea ferroviaria Palermo – Trapani ad Isola Delle Femmine.
La refurtiva, del valore di circa 1600 euro, è stata riconsegnata al responsabile del cantiere, mentre il veicolo, sprovvisto di copertura assicurativa è stato sottoposto a sequestro.

CONDIVIDI