CecalSrl

PETRALIA SOPRANA. DOMENICA LA 10° ESCURSIONE SUL FIUME SALSO ALLA SCOPERTA DELLE “GOLE DEL CIGNO”. PARTENZA DA BORGO VERDI.

 Trekking ed enogastronomia si fonderanno domenica prossima in occasione della 10° edizione dell’escursione lungo i fiume Salso, alla scoperta delle “Gole del Cigno”. L’appuntamento continua a destare interesse e curiosità non solo negli amanti della camminata ma anche in coloro che il concetto della natura lo cercano a tavola. Non è, infatti, secondario il fatto che l’escursione si concluderà ad ora di pranzo con una tavolata all’aperto dove sarà possibile assaggiare prodotti tipici locali e l’ormai famoso minestrone realizzato con 35 ingredienti e cucinato in modo tradizionale da cuochi d’eccezione con tante primavere alle spalle. La natura quindi al centro della manifestazione che prenderà il via dalla borgata Verdi di Petralia Soprana dove si chiuderà dopo avere fatto attraversare ai partecipanti un vasto territorio. Un percorso lungo ma non difficoltoso tranne nella parte finale quando, dopo avere lasciato le coste del fiume Salso, ci si inoltra verso le montagne fino ad arrivare alle “Gole del Cigno” dove il fiume incrocia la “balza areddula” di Alimena conosciuta per il suo potenziale archeologico.  Una meta affascinante che soddisferà, con la sua straordinaria bellezza, l’escursionista stanco e sudato. Le “Gole del Cigno”, infatti, conservano al loro interno, ancora oggi e dopo centinaia di anni, una biodiversità incredibilmente bella e una sorgente di acqua sulfurea che rappresenta l’arrivo del percorso. L’organizzazione dell’evento, che rientra tra le manifestazioni estive dal Comune di Petralia Soprana, è dell’A.S.C.R. Verdi – San Giovanni che assisterà tutti i partecipanti che potranno affrontare il percorso a piedi, a cavallo, in bici. Al rientro nella borgata Verdi  tutti a tavola con il pranzo preparato dagli organizzatori con prodotti a kilometro zero. La partenza è prevista alle ore 8,30, il rientro alle 13,00.

Per informazioni: cell. 389.111.9914

CONDIVIDI