CecalSrl

A Episcopia, cittadinanza onoraria per Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco. «Il Comune di Episcopia, in Basilicata, si prepara a un grande evento culturale capitanato dal sindaco Biagio Costanzo che in queste ore sta coordinando il tanto atteso momento nel quale la città tutta abbraccerà la presenza di Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, entrambi Presidente e Vice Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale. La convocazione (leggesi Festa del popolo tutto) è fissata per sabato 26 settembre, nella città di Episcopia, in un paesaggio splendido, in una collocazione territoriale che fa invidia a ogni turista che arriva e fotografa tanta bellezza. Paese pulito e accogliente, gente solare e semplice, politica del servizio e riscatto sociale al primo posto. E’ in questa magica cornice di “paese ideale” che il sindaco Biago Costanzo conferirà la cittadinanza onoraria a due grandi uomini che da anni, con un fiume di studenti, giovani, genitori, politici che amano il servizio alla collettività, sacerdoti, vescovi, uomini delle istituzioni, si impegnano quotidianamente affinché “Pace, Legalità, Giustizia, Amore alla Vita, Accoglienza, Solidarietà verso i poveri più poveri”, non siano parole che grattano i sentimenti, ma diventino colonne portanti del vero “tempio della vita”. Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco in questo progetto di vita ci credono e proprio perché ricevono consensi e incoraggiamento da ogni parte d’Italia, sono diventati punti di riferimento culturale sia su territorio nazionale che internazionale. Non appena ricevuta la comunicazione del conferimento della cittadinanza onoraria a Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, il primo a prendere carta e penna e ad esprimere gli “auguri sentiti” è stato il Presidente del Senato Pietro Grasso che è anche Presidente Onorario del Parlamento della Legalità Internazionale. Dalla Germania, precisamente da Stoccarda, il deputato italo-germanico Mario Caruso ha subito telefonato compiaciuto e ha espresso parole di affetto a Nicolò e Salvo precisando “La società civile, la gente quella vera e sana, quella che non va più a votare perché attende volti nuovi e gente di servizio, oggi vi fa corona e plaude alla bella iniziativa del sindaco Biagio Costanzo. Siamo con Voi e vi vogliamo bene. Vi attendo a Stoccarda per festeggiare insieme a tantissimi siciliani che vivono qui”. Anche il Sottosegretario di Stato alla Difesa Domenico Rossi ha espresso parole di stima. Sì, perché, Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, hanno fatto partire questa scommessa proprio dalla Sicilia, dalla provincia di Palermo, dialogando, proponendo progetti di ricerca, sensibilizzando le coscienze dei giovani che puntualmente li invitano ad andare nelle scuole e partecipare alle assemblee di istituto. Non solo, ma anche sindaci, assessori e presidenti di consigli comunali scrivono e chiedono di aderire al Parlamento della Legalità Internazionale (un movimento culturale che propone un percorso culturale interconfessionale e interreligioso con l’unico obiettivo di essere ambasciatori di un messaggio di vita divenendo operatori di speranza contro ogni tipo di violenza e discriminazione). Anche il parroco della comunità ecclesiale di Episcopia ha raggiunto i prossimi “concittadini” dicendosi onorato della conoscenza e del prossimo appuntamento culturale. Per Salvatore Sardisco, che ha già ricevuto l’encomio alla carriera dal Sottosegretario di Stato alla Giustizia Cosimo Maria Ferri, lo scorso 26 maggio a Montecitorio, poi il Premio Memorial “Carlo Alberto Dalla Chiesa” presso il Castello Chiaramonte a Favara, dal sindaco Rosario Manganella il 3 settembre 2015, questa prima cittadinanza onoraria incoraggia e gratifica il suo percorso socio culturale e lo piazza come uno degli uomini più apprezzati per un impegno sociale non indifferente. Per Nicolò Mannino questa risulta essere la “sedicesima” cittadinanza onoraria e il tutto si commenta da solo. Sarà proprio il Sindaco con una delegazione cittadina ad accogliere Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco all’aeroporto di Napoli per poi raggiungere il Comune di Episcopia. Sabato 26 settembre l’intera comunità civile ed ecclesiale faranno corona con tanto affetto e stima ai due neo concittadini e poi, dopo la partecipazione alla Santa Messa di Domenica 27 settembre, Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco raggiungeranno Napoli, per partecipare, invitati dal Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca Stefania Giannini (Ambasciatrice del Parlamento della Legalità) all’inaugurazione dell’anno scolastico con la partecipazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ai due neo concittadini del Comune di Episcopia anche i nostri Auguri accompagnati dalla stima e dall’ammirazione che ogni cittadino semplice e pulito deve a chi, come Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, ogni giorno si mettono in gioco perché il presente e il futuro di tanti adolescenti e giovani sia a “colori” e ricco di speranza».
Giuseppe Longo
@longoredazione
[email protected]

Foto Salvatore Sardisco e Nicolò Mannino

CONDIVIDI