CecalSrl

Per la manifestazione del prossimo 22 settembre a Roma a partire da Palermo, ad oggi, siamo appena in quattro.
Nessuno è benestante! Siamo arrabbiati per la situazione che si è creata! 
Forse non si è capito con chi abbiamo a che fare, la situazione e più grave del previsto!
C’è il rischio di vivere un altro anno e più di inferno!
Non si può più solo ascoltare o leggere commenti su internet. 
E il momento di agire! E far capire che siamo numerosi!
Da tanti siciliani ricevo telefonate. Allora, Catania, Messina, Trapani… Sveglia!
Ho sempre lottato e non solo per me… anche indebitandomi.  
Adesso è il momento di partecipare in massa! 

Calogero Virzì

 

CONDIVIDI