CecalSrl

Domenica prossima si aprirà un nuovo capitolo per il calcio di Petralia Soprana. I cittadini avranno una sola squadra da tifare: il Città di Petralia Soprana. Dopo anni di sfide, la “Nuccio Fasanò” e la “Sopranese” hanno girato pagina mettendo in archivio le proprie storie per scriverne un’altra insieme. Una grande novità e una svolta per la quale sono stati in tanti a lavorare positivamente con in testa il sindaco Pietro Macaluso che ha insistito con determinazione affinché la tanto auspicata fusione avvenisse veramente. A contribuire, molto probabilmente, è stata anche l’esperienza negativa che entrambe le compagini hanno vissuto nel passato campionato di prima categoria. Motivazioni vere o fantasiose a parte, quello che conta è il nuovo capitolo che i dirigenti delle due realtà calcistiche hanno deciso di scrivere. A loro va il plauso per avere sotterrato il “campanile calcistico” in favore dell’unione che, come recita un vecchio detto, fa la forza.
“Dal giorno della mia elezione – afferma il sindaco Pietro Macaluso – ho costantemente stimolato le due società a unirsi affinché Petralia Soprana avesse una sola squadra. Oggi finalmente questo desiderio si è avverato grazie alla volontà di tanti e in particolar modo di coloro che in questi anni hanno scritto le pagine calcistiche nel nostro comune. A loro va il mio plauso e il mio ringraziamento. Sono soddisfatto – conclude Macaluso – perché l’obiettivo che persegue costantemente la mia amministrazione è “l’unione” e averla raggiunta anche calcisticamente è una grande cosa perché ad essere coinvolti saremo tutti. Un altro tassello verso una unica “identità” è stato posto.”
Inutile nascondere che la società Città di Petralia Soprana, della quale fanno parte circa venti dirigenti, ha progetti ambiziosi a medio termine non disdegnando di essere protagonista del girone H fin dalla prima gara che si terrà domenica contro il Real Suttano.
Alla dirigenza e a tutti coloro si impegnano in questa nuova esperienza sportiva e sociale sono arrivati gli auguri di tutta l’Amministrazione Comunale e l’invito a portare alto il nome di Petralia Soprana.
A guidare il Città di Petralia Soprana saranno Giuseppe Di Gangi (Presidente), Tony Faulisi (Vice Presidente), Antonio La Placa (Cassiere) e Concettina Neri (Segretaria).
La prima squadra sarà allenata dal tecnico Giovanni Brucato mentre di quelle del settore giovanile Alberto D’Alberti, Gaetano Macaluso e Giuseppe Filì.
Coordinatore tecnico del Città di Petralia Soprana è Fortunato Giaconia.
Appuntamento domenica alle ore 15:30 al comunale di SS Trinità per tifare e gridare tutti, unanimemente, “forza Petralia Soprana”.

CONDIVIDI