CecalSrl

L’Amap S.p.A. preso atto delle segnalazioni di alcuni utenti, relative al mancato recapito delle bollette dell’acqua e al fine di evitare conseguenti ed eventuali disagi per gli utenti interessati, comunica che, nel caso di mancato recapito, è possibile segnalare l’anomalia al call center di Amap, riferendo all’operatore, codice utente e corretto indirizzo di recapito, al fine di un’eventuale aggiornamento dei dati contrattuali, presenti nella banca dati di ex Aps. E’ possibile altresì, ricevere tempestivamente il duplicato della fattura, comunicando il proprio indirizzo di posta elettronica alla seguente e-mail: [email protected] L’Amap, da sempre impegnata nella gestione del servizio idrico, nell’intento di continuare a garantire un servizio efficiente, si dichiara quindi disponibile a collaborare e agevolare il rapporto con gli utenti, per garantire l’efficienza dei canali di contatto con la clientela, con l’auspicio che il sevizio di recapito, con l’eliminazione delle possibili cause che, hanno generato il disguido nella distribuzione, possa tornare fluido, nell’interesse delle comunità interessate e della Società stessa che, gestisce un bene primario come l’acqua.
Per qualsiasi informazione contattare il numero 091279111 (risponditore automatico) o al numero verde 800-915333 3a opzione (esclusivamente da telefono fisso).

CONDIVIDI