CecalSrl

Come gruppo di minoranza “Protagonisti nel territorio Giovanni Nicolosi sindaco” chiediamo al Sindaco e alla sua Giunta di rinnovare il comando alla vigilessa Tina Mazzola. Infatti abbiamo saputo in modo informale dal sindaco di San Mauro  che la vigilessa Tina Mazzola difficilmente avrà rinnovato il comando  per altri sei mesi. Per  chiarezza  Tina Mazzola è una vigilessa a tempo indeterminato che ha vinto il concorso presso il comune di Venezia e dal 15 aprile 2015 svolge servizio presso il comune di San Mauro attraverso l’attivazione del comando per sei mesi. Se l’amministrazione comunale di San Mauro non dovesse rinnovare entro il 15 ottobre il comando, Mazzola ritornerà in servizio a Venezia e il comune di San Mauro rimarrà con un solo vigile urbano Rosario Macaluso perché  non è possibile in questa fase storia bandire concorsi. L’unica soluzione sarebbe quella di attendere la mobilità chiesta dall’Amministrazione Azzolini più di un anno fa al comune di Roma per un vigile, ma la situazione è molto complicata e difficilmente nell’immediato si risolverà dal momento che il comune capitolino non ha dato il consenso. Il comune di San Mauro non può permettersi nuovamente di rimanere con un solo vigile, come è già accaduto per più di un anno, lasciando da solo Macaluso anche nelle situazioni più delicate, sia per garantire il servizio che per la sicurezza del vigile stesso.  Come gruppo vogliamo ringraziare Tina Mazzola per come si è integrata a San Mauro, per il suo senso del dovere, per aver fatto rispettare le regole a tutti e per come ha collaborato in modo impeccabile con il responsabile Macaluso in questi sei mesi. Come gruppo di minoranza “Protagonisti nel territorio. Giovanni Nicolosi sindaco” ci appelliamo al senso di  responsabilità del sindaco affinchè  rinnovi il comando a Tina Mazzola.

CONDIVIDI