CecalSrl

“La Sicilia al centro dei flussi migratori sta dando una lezione di civiltà ad un’Europa che rischia di morire asfissiata dai muri che tornano a dividerci. Davanti a un fenomeno epocale di queste proporzioni non possiamo rispondere con strumenti vecchi e leggi sbagliate”.
A dirlo è Erasmo Palazzotto (foto), vicepresidente della commissione Esteri alla Camera di Sinistra ecologia e libertà, che domani mattina visiterà il centro di accoglienza di Castellana Sicula.
In occasione della visita, Sinistra ecologia e libertà Palermo organizza la tavola rotonda dal titolo “Accogliere si può. Esempi di accoglienza madonita”, che si svolgerà domenica 4 ottobre alle 11 nell’aula consiliare di Castellana Sicula.
L’incontro sarà l’occasione per discutere dei modelli di integrazione dei migranti e delle proposte di riforma del sistema dell’accoglienza.
A confrontarsi saranno il deputato di Sel Erasmo Palazzotto, l’assessore alla partecipazione, migrazione e mobilità del Comune di Palermo Giusto Catania, il sindaco di Castellana Pino di Martino, quello di Polizzi Generosa Pino Lo Verde, il primo cittadino di Blufi Calogero Brucato e l’omologo di Petralia Sottana Santo Inguaggiato. Interverranno, inoltre, il presidente della comunità alloggio per minori di Blufi Amedeo Aiosa, e Angela Madonia, presidente dell’associazione Commenda Soleart di Polizzi Generosa.
Modererà l’incontro Vincenzo Lapunzina, editore de Il caleidoscopio delle Madonie.

CONDIVIDI