CecalSrl

Tuoni, fulmini e saette si abbattono sulla comunità madonita di Caltavuturo. Il sindaco Domenico Giannopolo denuncia: dopo l’isolamento dei Paesi per la frana ed il crollo del pilone in autostrada, di fronte alle lungaggini burocratiche della Regione e del Governo Nazionale, la popolazione si è data da fare. Accade però che invece di essere sostenuta viene penalizzata perchè è riuscita a costruire una trazzera alternativa anche con 300 mila euro dei deputati 5 Stelle.
Quattro “poveri cristi” di Pantelleria seppelliti nel cimitero di Caltavuturo e le motivazioni della scelta originale di assegnare compiti e deleghe agli assessori ed anche ai consiglieri comunali, altri temi dell’intervista a Giannopolo.
Sconti per famiglie e bambini che scelgono di visitare il Museo Mandralisca domenica. Il museo cefaludese – dice il presidente Franco Nicastro – aderisce, infatti, alla “Giornata nazionale delle famiglie al museo – [email protected]” che, quest’anno, ha come tema “Nutriamoci di cultura per crescere”.
Raggiunge, fresca di nomina, il consiglio di amministrazione della fondazione Rosalia Liberto e si continuano ad aspettare – soprattutto il personale dipendente – i 180 mila euro stanziati dalla Regione.
Settimana della Fede a San Mauro: Gesù Cristo, Uomo nuovo, volto del Padre misericordioso.
La formazione è fondamentale – dice nell’intervista il parroco ed assistente diocesano ACR don Giuseppe Amato – per superare una fede fondata solo sulla pietà popolare e su forme di devozionalismo che puntano più all’apparire che ad essere cristiani. Oggi ancora ci si scandalizza se si sposta una processione o l’orario di una messa piuttosto che dell’ignoranza dei cristiani dei contenuti essenziali della fede.
A Cefalù benedizione della cappella restaurata nella Chiesa del SS.Salvatore alla Torre.
Il Giornale di Cefalù (n.1400, anno 32), notiziario diretto da Carlo Antonio Biondo, viene trasmesso da Radio Cammarata domenica 4 e lunedì 5 ottobre ore 13:00 e può essere seguito anche in internet nel sito murialdosicilia.org (con foto) ed in federico cammarata tv.

CONDIVIDI