CecalSrl

Con delibera della Giunta comunale si è provveduto nei giorni scorsi, alla costituzione dell’ufficio per la gestione amministrativa e la predisposizione dell’affidamento a terzi del complesso turistico – alberghiero denominato “Villaggio Himera”.

Nei mesi scorsi il bene era stato assegnato al Comune di Termini Imerese dall’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata. Il complesso turistico si trova in contrada Buonfornello e può essere utilizzato con finalità di lucro soltanto con l’obbligo di impiegare i proventi esclusivamente per finalità sociali.

E’ intendimento dell’Amministrazione comunale, guidata da Totò Burrafato, individuare in tempi brevi un operatore economico cui assegnare la concessione/locazione del bene, mediante selezione con procedura di evidenza pubblica.

“Le condizioni economiche della nostra città – ha detto il sindaco Burrafato – non ci consentono di perdere tempo, occorre ripristinare ogni attività economica al fine di garantire per quanto possibile qualche prospettiva di crescita del livello occupazionale per la nostra comunità, drasticamente ridimensionato negli ultimi anni”.

L’ufficio per la gestione amministrativa del complesso turistico che sarà posto sotto l’Assessorato al Patrimonio guidato da Paolo Cecchetti, sarà composto da 6 dipendenti comunali e si occuperà di tutti gli atti propedeutici all’affidamento a terzi del bene stesso.

Il coordinamento organizzativo e amministrativo sarà affidato al Dirigente del IV Settore.

Aurora Rainieri

CONDIVIDI