CecalSrl

Si è concluso da pochi giorni “Visti dall’alto”, il secondo concorso fotografico indetto da Edizioni d’arte Kalós. L’iniziativa, nata con l’intento di promuovere l’immagine della Sicilia, attraverso fotografie che ne ritraessero le bellezze artistiche e paesaggistiche da un’insolita prospettiva, ha avuto grande successo. Più di duecento le foto inviate da fotografi, professionisti e appassionati, che ci hanno regalato scorci suggestivi della nostra isola.
A essere premiate dal consenso del pubblico, che le ha votate attraverso i “Mi piace” su Facebook, sono le foto di Marta Amato (137 voti) e di Maria Franca Pravatà (121 voti), si aggiudica invece il premio della giuria tecnica Salvatore Di Venuto. I tre fotografi riceveranno in premio due pubblicazioni Kalós: Vacanze siciliane e In volo sul secolo breve.
“Visti dall’alto” è il secondo concorso fotografico organizzato da Edizioni d’arte Kalós, in seguito al grande successo ottenuto con il primo dal titolo “Pomelia in fiore” per il quale sono state raccolte più di cento fotografie.
Per tutti i dettagli dell’iniziativa www.edizionikalos.com

CONDIVIDI