CecalSrl

Domenica 4 ottobre è stato presentato il comitato promotore di Palermo per Futuro a Sinistra. Durante la discussione le numerose persone presenti hanno centrato gli interventi su due importanti questioni: la necessità della creazione di un partito unico della sinistra che superi. da un lato, le attuali divisioni e, dall’altro, agisca concretamente nel territorio, non fermandosi alle parole; la seconda questione dibattuta riguarda il desiderio che le politiche europee di austerity cambino, politiche che non stanno portando benefici, ma anzi stanno accrescendo le diseguaglianze all’interno degli stati.
Ormai è imprescindibile la creazione di un partito della sinistra progressista che metta al centro del suo agire politico la scuola,il lavoro e la democrazia, concetti tutti sotto attacco da governi nazionali e regionali incapaci di dare risposte nuove. Un partito unico che parli di un nuovo modello di società, che parli di battaglia alla povertà, che metta al centro l’uomo, il cittadino, in tutte le sue sfaccettature. Futuro a Sinistra, che ha in Stefano Fassina la sua guida, non è l’ennesimo pezzo, partito o associazione che sia, che vuole costruirsi il suo spazio di sopravvivenza, anzi al contrario è uno spazio di confronto e perseguirà fino in fondo l’obiettivo dell’unità perché riteniamo più che mai necessario dare una seria alternativa di governo e programmatica a tutti i livelli agli attuali governi che stanno fallendo nella loro missione principale quello del benessere dei cittadini.
Per contattare il comitato l’indirizzo e mail è [email protected]

CONDIVIDI