CecalSrl

Una delegazione dello SPI – Cgil di Cefalù, guidata dal responsabile Domenico Li Pira, ha partecipato stamattina a Palermo, al presidio di lavoratori e pensionati, in via Cavour presso la Prefettura, organizzata unitariamente da Cgil, Cisl e Uil.
Le più importanti richieste per superare le penalizzazioni inflitte dalla legge Fornero a pensionati, esodati e lavoratori:
-ripristinare la flessibilità nell’accesso al pensionamento;
-consentire l’uscita anticipata senza penalizzazioni e disincentivi;
-opzione donna;
-approvazione della ulteriore definitiva salvaguardia per gli esodati;
-sviluppo della previdenza complementare.

CONDIVIDI