CecalSrl

Una brillante organizzazione ha anche quest’anno decretato il successo della rassegna “POETI SENZA TEMPO” evento giunto alla sua seconda edizione ed inserito nel quadro delle iniziative della Società Operaia di Mutuo Soccorso “Paolo Balsamo” di Termini Imerese. Ad ospitare la serata il salone centrale del ristorante Moby Dik dove si sono dati appuntamento oltre centocinquanta partecipanti che tra balli e manicaretti hanno avuto modo di ascoltare anche i versi di alcuni soci dell’antico sodalizio di Piazza Duomo che si sono esibiti declamando i loro componimenti. A proporre le proprie poesie sono stati Agata Civiletti, Rosa Preiti, Antonino Azzarello, Vincenzo Cirà, Vito La Paglia e Giuseppe Lo Cascio; varie e divertenti anche le “incursioni” artistiche di altri soci che in un gradito fuori programma si sono cimentati proponendo canzoni ed allegre battute.
La serata si è conclusa a tarda notte con la consegna a tutti i poeti partecipanti di un piatto in ceramica con la riproduzione dello stemma della Società e gli applausi dei presenti uniti alla soddisfazione del presidente Pino Vuono che, nel ringraziare quanti hanno contribuito alla riuscita della iniziativa, ha inteso sottolineare come il sodalizio termitano, oltre ad essere punto di riferimento per attività culturali e ludico-ricreative, è ben attivo anche in una ottica di solidarietà e di sostegno alle fasce più deboli della città.

CONDIVIDI