CecalSrl

Percorsi di integrazione territoriale: attività ricreative presso la chiesa dell’Itria.
Martedì 13 ottobre alle ore 16.30 è stata avviata l’attività ludico-ricreativo per gli ospiti della comunità alloggio per disabili psichici sant’Anna e del centro di riabilitazione suor Rosina La Grua, presso i locali della chiesa dell’Itria messi a disposizione da Padre Lorenzo Marzullo.
Una sede esterna alle comunità dove poter svolgere attività ricreative, per poter consentire ai nostri ragazzi momenti di vita sociale, arricchirne e stimolarne le potenzialità. Gli operatori delle due strutture hanno perseguito questo obiettivo condiviso con Padre Lorenzo che da sempre collabora alle nostre iniziative. Le attività esterne fanno parte di un programma personalizzato per ciascun paziente finalizzato alla progressiva e costante acquisizione di autonomia, allo sviluppo delle potenzialità e delle risorse individuali, al mantenimento delle competenze acquisite, alla promozione di nuove abilità, all’integrazione nel contesto sociale, nel rispetto del diritto di tutti alla vita indipendente e nella consapevolezza che il recupero della persona portatrice di handicap rappresenta un valore e una risorsa per tutta la società.
Le attività proposte che i ragazzi svolgeranno tutti martedì pomeriggio sono : giochi di società, cineforum, momenti musicali, organizzazione di mostre, recitazione, esse saranno gestite dagli operatori delle due strutture, collaborati da eventuali volontari e dai soci delle altre associazioni presenti sul territorio, che vorranno collaborare alla nostra iniziativa. Vi aspettiamo!

Giuseppina Giambelluca
assistente sociale Comunità Sant’Anna

CONDIVIDI