CecalSrl

“Ancora una volta arrivano notizie di piani regionali sui rifiuti che sono allarmanti nei contenuti e per le modalità con cui vengono elaborati.
Sentiamo parlare nuovamente di “termovalorizzatori” invece che di riduzione, riuso e riciclo dei rifiuti ed ancora una volta assistiamo all’evoluzione di piani che si prospettano essere pensati, programmati ed attuati “contro” i territori, senza alcun coinvolgimento delle amministrazioni e delle comunità locali”.
Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente dell’AnciSicilia.

 

CONDIVIDI