CecalSrl

Sono stati dodici i progetti, su 43, che hanno ricevuto, giovedì scorso, il Premio Smart Communities, durante la seconda giornata della 48esima edizione Smau Milano, l’esposizione Internazionale di Information & Communications Technology.

Durante il convegno “Smart Communities e Innovazione Sociale come motore di sviluppo del territorio” sono stati consegnati i premi ai 12 migliori progetti di sviluppo di città intelligenti, il Comune di Gangi è stato premiato con la seguente motivazione: “Valorizza il centro storico, vendendo gli immobili a 1 euro. Attraverso un percorso di riqualificazione del patrimonio architettonico, storico e culturale, di salvaguardia dell’ambiente, di valorizzazione delle risorse agricole e zootecniche, di rilancio e di destagionalizzazione del turismo, il Comune di Gangi rappresenta un modello di sviluppo sostenibile e virtuoso. Il Comune ha deciso di far rinascere il centro storico vendendo gli immobili abbandonati a 1 euro. In questo modo ha riqualificato il borgo ricco di storia e arte per un giro di affari di 7 milioni di euro”.

Assieme al Comune di Gangi hanno ricevuto il premio Smart Communities: il Comune di Verrua Savoia, l’Azienda Regionale Emergenza e Urgenza di Regione Lombardia, la Polizia Locale del Comune di Brembate, l’Associazione Sportiva Rugby Milano, Enea con il Comune di Favignana, il Comune dell’Aquila, il Comune di Montepulciano, il Comune di Milano, il Comune di Castro, il Comune di Fidenza, EXPO Milano 2015.

“I 43 i progetti finalisti di questa edizione – ha detto il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello – sono il frutto di una lunga e attenta selezione e noi abbiamo vinto la tappa del Roadshow Smau Firenze, abbiamo deciso di candidarci e il nostro progetto considerato innovativo, quello della valorizzazione del centro storico cedendo gratuitamente vecchi immobili, ha catturato l’attenzione dell’attenta e qualificata giuria nazionale”.

CONDIVIDI