CecalSrl

Conclusasi positivamente la Festa del Volontariato a Polizzi Generosa , dove in due giorni sono stati affrontati e messi in luce aspetti che in tanti non sanno per quanto riguarda i sistema di pronto intervento e primo soccorso. Dimostrazioni su come affrontare l’immediatezza nel soccorso e sopratutto quello che si deve conoscere in situazioni di intervento immediato per dare un aiuto a chi ne hà bisogno.

Diversi gli stend delle associazioni di volontariato che agiscono in tutto il territorio nazionale e dove si sono presentati in piazza come le associazioni Avis,Unicef,Save the Children,La Misericordia di Bompietro e Alimena, l’Associazione volontariato di Polizzi, volontari della protezione civile, l’associazione volontari AISM e la consulta giovanile di Polizzi che ha raccolto giocattoli e alimenti per donarli all’ospedale dei bambini di Palermo. Celebrata anche la S. Messa in Chiesa Madre , una preghiera per tutti i volontari presenti alla manifestazione e a tutti coloro che dedicano tanto tempo e amore per un servizio che dà un segnale forte a gente che aiuta la collettività nazionale e presente in tutti gli angoli delle città.

Di seguito Incontri e presentazioni con il sindaco Pino Lo Verde e i rappresentanti di istituzioni regionali su temi importanti di un servizio vitale per il territorio e che con il defibrillatore donato dall’assessore Marabeti alla cittadinanza e alle associazioni sportive si dà un segnale positivo su e importante sul benessere dei cittadini polizzani.Rinfresco per tutti presso il comune con la cucina dei ragazzi della scuola alberghiera di Castellana Sicula. In serata sono state fatte delle dimostrazioni delle varie associazioni con montaggio di una tenda per le emergenze in casi di calamità naturale e primo soccorso. L’assessore Marabeti ha ringraziato per gli interventi fatti e la presenza di tutte le associazioni donando delle targhe in ricordo dell’evento. Non sono mancati gli artisti locali polizzani e musica dei Nomadi presso il cinema cristallo ,hanno portato del pizzico di allegria che certamente non deve mancare.

Antonio David ForestaliNews

CONDIVIDI