CecalSrl

Dal 31 ottobre al 30 dicembre ritorna la nuova stagione concertistica organizzata dagli Amici della Musica di Cefalù “Salvatore Cicero”.
Dieci i concerti che propongono un programma quanto mai ricco e articolato, in cui la varietà degli stili e dei repertori – dal barocco all’avanguardia, dall’improvvisazione jazz all’esplorazione delle tradizioni musicali del Medio Oriente e del Marocco – si coniuga all’alta qualità artistica degli eventi proposti, ponendo la cittadina normanna quale importante punto di riferimento per la cultura musicale nell’intero panorama siciliano. Tutti gli appuntamenti avranno luogo nella splendida cornice del Teatro Comunale Salvatore Cicero, tranne il concerto del 13 novembre, in cui si avrà l’occasione pressoché unica di ascoltare l’organo a canne palustri del Museo Fra’ maria da Tusa di Gibilmanna.
Primo appuntamento sabato 31 ottobre con Immagini di donna, che è anche il titolo della prima incisione discografica di Francesca Adamo Sollima, giovane soprano palermitano in grande ascesa, accompagnata al pianoforte dalla madre Donatella Sollima: un progetto dedicato alla figura femminile nella storia della musica, che viene presentato a Cefalù dopo aver partecipato all’Ibla International Competition per l’Ibla Winner U.S.A. Tour 2015 ed essere approdato nel maggio scorso alla prestigiosissima Carnegie Hall di New York. I brani, quasi tutti in duo con il Pianoforte, sono firmati al femminile da alcune delle più grandi autrici della storia (Clara Wieck, Nadia e LiLy Boulanger, Poldowski, Cécilie Chaminade, …) ma un paio, composti invece da uomini, raccontano attraverso il testo la donna in relazione al suo mondo musicale e umano (Marco Betta, Eliodoro e Giovanni Sollima, …).

CONDIVIDI