CecalSrl

Gli amministratori di Petralia Soprana esprimono solidarietà agli operai forestali che attendono di poter lavorare. Ieri pomeriggio, in aggiunta all’ordine del giorno del Consiglio Comunale, il presidente Leo Agnello (nella foto) in accordo con i capigruppo ha inserito al primo punto la problematica legata ai lavoratori forestali, sospesi dai turni previsti (78,101 e 151 giornate lavorative), per dare loro la solidarietà del consesso. Il Consiglio Comunale, la Giunta e il Sindaco Pietro Macaluso si sono schierati al fianco dei lavoratori auspicando una pronta risoluzione del problema. Il completamento delle giornate lavorative è necessario non solo per la salvaguardia dei posti di lavoro, di vitale importanza per le famiglie interessate e per il territorio, ma anche per la funzione che questi operai hanno riguardo alla protezione e conservazione dell’ambiente. L’atto deliberativo del Consiglio Comunale sarà inviato al Prefetto di Palermo, al Presidente della Regione, al Presidente dell’ARS, all’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente.

CONDIVIDI