CecalSrl

Nel nuovo Isee previsto dal decreto “Salva Italia” emanato dal governo Renzi, vengono considerate ricchezza anche le agevolazioni fiscali o le borse di studio ottenute l’anno prima, questa splendida idea del governo nazionale e della sua maggioranza ha portato uno splendido risultato: il crollo degli aventi diritto alle agevolazioni dell’ERSU per gli studenti universitari meno abbienti con conseguente negazione del diritto allo studio per migliaia di ragazze e ragazzi – ad affermarlo Luca Lecardane coordinatore regionale dell’associazione Net Left. Tutto ciò con il silenzio assordante del Presidente Crocetta e dei partiti regionali che, ancora una volta, si caratterizzano per la loro inconcludenza e sudditanza nei confronti del governo nazionale . Sarebbe bastato agire secondo le competenze dello Statuto siciliano, per evitare queste conseguenze. Occorre la creazione di un’alternativa forte e credibile per mandare a casa, alle prossime elezioni, questa maggioranza che sta governando malissimo la Sicilia, non facendo gli interessi dei suoi abitanti.

CONDIVIDI