Come preannunciato nel borgo madonita è stata organizzata la giornata commemorativa per i caduti in guerra per la Patria, l’iniziativa promossa dal Comune di San Mauro Castelverde (PA) e dal locale Circolo dei Combattenti e Reduci di guerra, ha avuto inizio presso la Chiesa Santa Maria De Francis con la celebrazione della messa da parte del parroco Don Giuseppe Amato. A fine liturgia sono state distribuite bandiere tricolore ai bambini dell’Istituto scolastico della cittadina, presente alla manifestazione.
Il corteo che muoveva da Piazza Municipio verso la piazza principale, ha registrato numerose presenze, con l’accompagnamento della locale banda musicale “L’Eremo”. Giunti nel Monumento ai Caduti è stata depositata la corona di alloro dal Sindaco Dott. Giuseppe Minutilla, è stata mostrata una nuova lastra marmorea con altri nomi di morti e dispersi in guerra, che si aggiungono ai nominativi già incisi nel monumento.
Erano presenti familiari dei caduti in guerra, le autorità civili, militari e religiose, oltre che un pubblico caloroso e i bambini delle scuole.  La manifestazione è proseguita con la lettura dei discorsi da parte del Mini Sindaco Giusy Drago, del Dirigente Scolastico Prof. Antonella Cancila, del Presidente del Consiglio Maria Domenica Drago, del Presidente del Circolo Combattenti e Reduci Angelo Turrisi e del Sindaco Dott. Giuseppe Minutilla. L’iniziativa ha raccolto diversi attestati di apprezzamento, da diversi anni niente di simile era stato promosso nel borgo per questa ricorrenza. Erano presenti diversi cittadini e diverse organizzazioni, i volontari del servizio civile nazionale. Un plauso a quanti hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione.
Le foto di Rosa Gabriela Cavoli: dinanzi al Monumento ai Caduti, da sinistra l’Assessore Nino Daino, il Sindaco Dott. Giuseppe Minutilla e il Presidente del Circolo Combattenti e Reduci Angelo Turrisi; un momento del Corteo in Corso Umberto.
CONDIVIDI