CecalSrl

Stamane, verso le ore 10:00, in località contrada Cardonera di Mezzojuso durante una battuta di caccia al cinghiale, un 41enne, nato e residente a Villafrati viene attinto per errore alla gamba dx da un colpo esploso con un fucile da un altro cacciatore. Portato con l’elisoccorso, muore, poco dopo, per la ferita riportata.
I Carabinieri della locale stazione giunti immediatamente sul posto ed i militari della Sezione Scientifica del Comando Provinciale di Palermo stanno compiendo gli accertamenti del caso.

foto di repertorio

CONDIVIDI