Mercoledì 11 novembre ore 21.15 e ore 22.00 – TEATROMUSICA InKantorStoria – Teatro Ditirammu (Italia) – Al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino
CecalSrl

Nell’anno del centenario della nascita dell’artista e regista polacco Tadeusz Kantor, il Teatro Ditirammu di Palermo ha realizzato uno spettacolo che ne rievoca la vita attraverso i linguaggi espressivi del teatro popolare siciliano. In particolare, la tecnica narrativa dei cantastorie dà corpo ad una performance che, attraverso le immagini dei cartelli e i racconti musicati si sofferma sui momenti più rilevanti del percorso di vita e artistico di una delle più significative personalità dell’arte e del teatro nel Novecento.

Una Cantata di strada composta e diretta da Elisa Parrinello; musiche di Vito Parrinello; interpreti: Marco Manera nel ruolo del cantastorie; musicisti: Fabio Lannino ed Enzo Rao; cartelli di Francesca Picone. Con la collaborazione degli allievi Federica Pollari, Chiara Bologna e Carlo Di Vita.

Il Teatro Ditirammu, presente nel cuore del centro storico di Palermo, è da anni impegnato nella riproposta della musica e del teatro popolare siciliano. È stato fondato ed è diretto da Vito Parriello e Rosa Mistretta in collaborazione con i figli Elisa e Giovanni.

Durata: 30’

Biglieti: intero € 10.00 – ridotto € 8.00

Abbonamento: € 30.00

Info: 091.328060

www.museodellemarionette.it

https://www.facebook.com/museoantonio.pasqualino?fref=ts

International network:  http://www.effe.eu/festival/festival-di-morgana

Volantino Festival di Morgana

Rassegna stampa FdM

Prossimi appuntamenti:

Giovedì 12 novembre ore 21.15 / Venerdì 13 novembre ore 21.15
TEATRO DI FIGURA
Petit poincarré
Eun Young Kim Pernelle (Francia)

Scheda evento: “Petit poincarré – Eun Young Kim Pernelle (Francia)”

Sabato 14 novembre ore 21.15 / Domenica 15 novembre ore 17.30
TEATRO DI FIGURA
Planet Egg
PuppetCinema (Israele)

Scheda evento: “Planet Egg – PuppetCinema (Israele)”

Per maggiori dettagli sui nostri eventi, vi invitiamo a visionare il calendario sulla home page del sito: www.museodellemarionette.it

 

CONDIVIDI