CecalSrl

Considerato che in questi giorni sono pervenute a molti cittadini da parte dell’Asp di Palermo, ri-chieste di pagamento dei ticket relativi all’anno 2012; Pur condividendo l’esigenza di fare pagare nella giusta misura coloro che non hanno diritto all’esenzione, si riscontra, che non sempre le somme richieste sono dovute. Lo scrive il Presidente Provinciale  di Acli Ignazio Beninati.
Per tutelare coloro, che si trovavano al 2012 e si trovano ancora oggi in stato di bisogno e quindi aventi diritto all’esenzione, le Acli – dice Beninati – tramite Patronato e Caf, offrono un servizio gratuito, presso la sede provinciale di Palermo Via Trapani n 3 , con uno sportello di consulenza e assistenza amministrativa e legale sui provvedimenti emessi dall’Asp.
I recapiti sono i seguenti: 0917434702, 3407437762, [email protected], [email protected]

CONDIVIDI