Voglio esprimere la totale solidarietà, mia personale e di coloro che ho l’onore di rappresentare nel mio ruolo politico ed istituzionale, al popolo di Francia. Sono vicino alle famiglie delle vittime, al quale rivolgo il mio pensiero, barbaramente trucidate nel vile attentato che ha ieri sera ha insanguinato le strade di Parigi. Le decine di cittadini inermi, ieri, hanno nuovamente pagato l’alto prezzo della democrazia che scellerati e fanatici minano ogni giorno con azioni come quelle che hanno sconvolto ieri la Francia e in passato altre nazioni. Aggiungo che ieri sera mi ha particolarmente colpito un messaggio di una nostra concittadina che tramite i social avvisava che trovandosi a Parigi non era fortunatamente interessata negli attentati, rassicurando che stava bene. Ciò indica chiaramente che poteva e potrebbe toccare ad ognuno di noi, non ci è più consentito girarci dall’altra parte o limitarsi a rammaricarsi davanti alle dolorose immagini di un tg, bisogna reagire ed alzare la guardia, perché non sono più contro di noi ma anche tra noi.
Il v. presidente del Consiglio comunale di Castelbuono
Fabio Capuana
CONDIVIDI