CecalSrl

L’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci (A.N.C.R.) sezione di Scillato e l’Associazione Amici dell’Archivio di Stato di Termini Imerese organizzano per il 18 e il 20 novembre 2015 presso la Biblioteca comunale “Paolo Borsellino” in via P. Mattarella n.37, con il contributo del Comune di Scillato, dell’Ente Parco delle Madonie e la Scuola Primaria e Secondaria di I grado Giuseppe Oddo, due giornate dedicate al centenario della Prima Guerra Mondiale.
Nella giornata del 18 novembre, i ragazzi della scuola secondaria di I grado “G. Oddo” leggeranno poesie di Giuseppe Ungaretti e lettere inviate dal fronte; subito dopo verrà proiettato il film “La Grande Guerra” di Monicelli.
Nella giornata del 20 novembre, dopo i saluti delle autorità e dalla presentazione di Giovanni Capizzi, segretario della ANCR locale, e di Miriam Cerami, Presidente dell’Associazione Amici dell’Archivio di Stato di Termini Imerese, Alessandro Bellomo, autore del libro “La Sicilia e l’Aviazione nella Prima Guerra Mondiale: Vittorio Ducrot e il contributo siciliano all’Italia”, ci parlerà del ruolo della Sicilia durante il conflitto nel campo aviatorio, della storia delle costruzioni di idrovolanti e delle stazioni aereonautiche, dei luoghi a servizio della guerra e di alcuni dei più valorosi aviatori siciliani. Nel corso dei lavori ci sara’ una sorpresa concessa da Giuseppe De Marco, nipote di uno dei pionieri della nostra aviazione.
Infine giorno 29 novembre è prevista la visita guidata al Museo Storico della Fortificazione Permanente dello Stretto di Messina, sito a Forte Cavalli (Larderia) sui Monti Peloritani, Patrimonio siciliano della Grande Guerra, unico per tipologia nel Meridione d’Italia, che documenta la storia delle Fortezze Umbertine e della Difesa dello Stretto di Messina nell’arco temporale 1860 – 1943.
Per info e prenotazioni riguardanti la visita guidata a Messina contattare il n. 346.7971076 (le adesioni devono pervenire entro giovedì 26 novembre 2015).

CONDIVIDI