CecalSrl

“Nel pomeriggio di sabato prossimo, alle ore 16 del 21 novembre, presso il convento degli ex Padri Cappuccini di Geraci Siculo abbiamo organizzato un convegno sul tema: “Salute, benessere e termalismo” nell’ambito della Settimana delle terme di Sicilia, voluta dall’Assessorato regionale al Turismo e dalla Rete delle Città termali in Sicilia.
Vi invito a partecipare: vogliamo che sia un’occasione per vivere insieme  momenti di intensa riflessione e di semplice convivialità in compagnia di Franco Arminio e di altri amici del territorio, esperti e artisti.

Oggi tocca a noi, alle nostre generazioni, costruire occasioni di futuro . Ma per costruire una rete bisogna decidere la trama e annodare fili. Per costruire insieme la città in rete delle Madonie abbiamo bisogno di avere una visione condivisa, di annodare nuove e vecchie relazioni (sociali, culturali, economiche e istituzionali), di nuove letture e nuove narrazioni che ci aiutino a riscoprire quelle trame di cui abbiamo bisogno per vivere. Ricordando che -nella lunghissima storia di montagna mediterranea- i nostri antenati  hanno imparato a lavorare la terra e allevare gli animali per produrre il cibo necessario alla vita, a godere della natura, delle erbe e delle acque  termali per vivere meglio.

E ci hanno lasciato in eredità questi saperi, insieme alla conoscenza dell’alfabeto e alla cultura per scrivere di poesia, della bellezza della natura, di teatro e di filosofia per capire il mondo e affrontare il futuro.

Non dimentichiamolo. Abbiamo bisogno di recuperare “pensieri lunghi” che ci facciano uscire dalle trappole di un certo ossessivo presente vissuto raccontato dalla televisione. Abbiamo bisogno di ripensare le nostre radici e il nostro passato per guardare avanti.

Bartolo Vienna

settimana terme sicilia2

CONDIVIDI