CecalSrl

Il Comune di Geraci Siculo ha aderito alla kermesse “Settimana delle terme di Sicilia” nell’ambito delle attività previste per la “Rete delle città termali in Sicilia”. Sabato 21 novembre l’ex convento dei Padri Cappuccino ospiterà un convegno dal titolo: “Terme, salute e benessere” seguita da una singolare serata con degustazioni, animazioni e laboratori del gusto. L’evento assieme al Comune di Geraci Siculo è stata voluta dall’Assessorato regionale al Turismo e dalla Rete delle Città termali in Sicilia.
Il programma prevede alle 16, il convegno dal titolo: “Promozione della salute del benessere delle terme”, ad aprire i saluti istituzionali del sindaco di Geraci Siculo, Bartolo Vienna (foto) a seguire interverranno: Rosario Schicchi (ambiente e territorio), Fabio Torre (Geologia e minerali del Geopark delle Madonie), Biagio Agostara (Acqua e salute), Francesca Cerami (l’acqua nella dieta mediterranea) chiude Franco Arminio che parlerà dei valori del paesaggio. Seguirà degustazione di prodotti tipici locali e ancora immagini e suoni del territorio e delle sue eredità, animazione musicale sulla legalità a cura del gruppo “Libere corde” di Moffo Schimmenti. Previsto anche un percorso di educazione al gusto riservato alle scuole.
“L’appuntamento di sabato – ha detto il sindaco Bartolo Vienna – è un’occasione per vivere insieme momenti d’intensa riflessione e di semplice convivialità in compagnia di Franco Arminio e di altri amici del territorio, esperti e artisti. Oggi tocca a noi, alle nostre generazioni, costruire occasioni di futuro. Nella lunghissima storia di montagna mediterranea i nostri antenati hanno imparato a lavorare la terra e allevare gli animali per produrre il cibo necessario alla vita, a godere della natura, delle erbe e delle acque termali per vivere meglio, per capire il mondo e affrontare il futuro occorre ripensare le nostre radici e il nostro passato per guardare avanti”.

 

CONDIVIDI