CecalSrl

Dopo diversi mesi in cui abbiamo vagato per la Sicilia intera alla ricerca di campi dove allenarci e dove disputare le partite “in casa”, da sabato il Real troverà il suo nuovo “fortino”. Un ringraziamento particolare va al sindaco di Termini Burrafato, all’ Assessore allo sport Cecchetti, ed a tutto l’ ufficio sport. Lo scrive la dirigenza della Polisportiva Real Cefalù.
“Ci siamo presentati – scrive – in punta di piedi e solo con la nostra presenza ed abbiamo ricevuto disponibilità, collaborazione ed efficenza. Ancora una volta chiediamo scusa agli sportivi cefaludesi, ma ci siamo battuti strenuamente contro una politica lenta, disinteressata ai problemi della collettività e disfattista, non riuscendo a dare la possibilità di vedere giocare il Real Cefalù a Cefalù”!
L’appuntamento a tutti gli sportivi è per sabato alle 15:00, palestra comunale Mazziere Veca (Termini alta) per la sesta giornata di campionato tra il Real ed il Cataforio (Reggio Calabria).
Dario Di Paola

CONDIVIDI