CecalSrl

Madonie Outdoor ASD organizza per il primo week end di dicembre 5, 6 e 7 “il cammino sulle vie dei Santuari delle Madonie”. Si partirà dal  Santuario dello Spirito Santo a Gangi e si visiteranno  quello della Madonna dell’Olio a Blufi, quello della Madonna dell’Alto a Petralia Sottana per concludere il percorso in quello della Madonna di Gibilmanna a Cefalù. Il cammino, che dura tre giorni con due pernottamenti, è un’assoluta novità nel panorama delle Madonie in coincidenza con  l’anno giubilare. Saranno ripercorsi a piedi gli antichi sentieri dei pellegrini collegando tutti i santuari delle Madonie. Il cammino ha anche un alto valore paesaggistico e culturale, partendo dalle quote più basse della zona sud del comprensorio, si attraverseranno le campagne ricche di coltivazioni, di piccoli allevamenti di bestiame  e di storia (ipogei realizzati più di 4000 anni  fa, villa e terme romane e mulino ad acqua), fino a raggiungere il santuario mariano più alto d’ Europa e le alte quote del Parco delle Madonie, da dove potremo osservare tutte le montagne siciliane e il mare per poi scendere  verso nord, ammirando gli ultimi esemplari di Abies Nebrodensis al mondo e nel cuore di Piano Battaglia alcuni geositi riconosciuti da pochi giorni Patrimonio dell’Unesco fino ai frassineti da manna nelle zone più collinari nei pressi di Gibilmanna. Per informazioni e prenotazioni chiamare Vincenzo 3473237734 o Giovanni 3397727584 , oppure scrivere a [email protected]

PROGRAMMA

5 dicembre

  • appuntamento ore 9,00 dinanzi al Santuario dello Spirito Santo a Gangi, dopo una breve presentazione del cammino, zaino in spalla e partenza per il santuario di Madonna dell’Olio
  • pranzo a sacco lungo il cammino (autogestito)
  • Nociazzi, arrivo e sistemazione in struttura, cena e pernotto

6 dicembre

  • ore 8,00 colazione con prodotti locali
  • ore 9,00 zaino in spalla alla volta del Santuario di Madonna dell’Alto
  • pranzo a sacco
  • continuazione per Piano Battaglia
  • arrivo e sistemazione in struttura, cena e pernotto

7 dicembre

  • ore 8,00 colazione con prodotti locali;
  • ore 9,00 zaino in spalla alla volta del santuario di Madonna di Gibilmanna
  • pranzo a sacco;
  • arrivo e visita del santuario
  • *

Quota: servizio guida €. 50 comprendente quota associativa; eventuale transfer per recupero mezzo da €. 10, sistemazione in struttura convenzionata (B&B, affitta camere, agriturismo) con trattamento di mezza pensione €. 50 a notte; eventuali cene, extra o senza pernotto €. 20; eventuale pranzo a sacco per i giorni 6 e 7 Dicembre €. 5.

* Note:

  • ll pranzo a sacco del 5 è autogestito;
  • Il cammino è aperto a tutti gli adulti ed ai ragazzi di almeno 14 anni;
  • E’ possibile partecipare anche ad una parte del cammino o ad una sola delle tappe;
  • Il cammino sarà confermato con il raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti;

Equipaggiamento necessario: scarpe da trekking con caviglia alta ed impermeabili, zaino, abbigliamento idoneo al periodo, copricapo, guanti, ombrello e/o mantella antipioggia, almeno 2 Lt di acqua
Equipaggiamento consigliato: macchina fotografica, spirito di adattamento, fiducia in se stessi ed in chi vi accompagna

Conferma entro e non oltre il il 3 dicembre, versando la quota di € 50. Per i nuclei familiari, composti da 3 componenti in su, condizioni riservate da concordare con l’organizzazione

 

CONDIVIDI