CecalSrl

Le strade si illuminano a festa e si respira un’aria diversa. Si sa che l’apertura dei festeggiamenti dell’Immacolata è l’anticamera del Natale…Ma per i tanti fedeli e cosa assai più importante e attesa.
A dare il via all’apertura ufficiale è stata la Congregazione dell’Immacolata di Porta Palermo che il 27 Novembre alle 18:00 ha trasferito l’Immagine della Vergine dalla Cappella della custodia di Porta Palermo fino alla Parrocchia di Sanr’Antonio Di Padova per l’inizio del Novenario.
Il giorno dopo alle ore 18:00,a raccogliere il testimone è stata la Congregazione di Maria SS.ma Della Neve, che ha portato in spalla l’Immacolata dalla chiesa di San francesco Saverio fino alla Parrocchia Della Consolazione. Infine il 29 alle 11:00 del mattino, l’Immacolata della Chiesa Madre ha virtualmente abbracciato i fedeli riuniti davanti al sagrato della chiesa, poi dopo il tradizionale giro intorno al sagrato è stata posta all’Altare Maggiore dove rimarrà fino a giorno 8 Dicembre, data in cui terminerà il Novenario e in cui i festeggiamenti culmineranno con le tre Processioni che ogni anno accomunano e congiungono centinaia di fedeli in orari diversi; L’Immacolata Della Neve alle ore 3:30 del mattino, quella della Chiesa Madre a mezzogiorno e quella di Porta Palermo la sera alle ore 19:00. Alla fine dell’Ottavario le Sacre Immagini dopo le Processioni di ritorno, di Domenica 13 Dicembre, verranno riposte nelle rispettive Cappelle dove saranno custodite per tutto l’anno.

VIDEO SERVIZIO

 

CONDIVIDI