CecalSrl

Il trentaquattrenne ViceSindaco ed assessore allo Sport di un comune del palermitano R. T. è stato squalificato dalla Federazione per nove giornate per avere aggredito l’arbitro nel corso di una partita del campionato di Terza Categoria che si è disputata il 14 novembre. Il ViceSindaco milita nella propria squadra nel ruolo di attaccante.

CONDIVIDI