Si è svolta nel migliore dei modi la prima Giornata Ecologica di domenica 06 Dicembre. Un folto gruppo di appassionati si è dato da fare per ripulire il bosco che circonda l’Hotel Milocca. Quasi una sessantina di persone tra ragazzi, adulti e bambini hanno raccolto diversi chili di immondizia e rifiuti di ogni genere.
La mattinata, riscaldata da un timido sole invernale, ha permesso di ripulire a fondo un’area boschiva da tempo infestata da un considerevole numero di rifiuti. Una giornata trascorsa immersi nella natura e tra la bellezza dei nostri boschi. Una giornata costruttiva che ha permesso anche ai più piccoli di poter essere educati al rispetto dell’ambiente e della propria terra.
Tra i partecipanti anche il Dott. Luca Boccalatte (Consulente per rifiuti zero del comune di Collesano) che ha discusso a lungo con i partecipanti circa l’importanza di un corretto smaltimento dei rifiuti.
giornata-ecologica2Un folto gruppo di persone che hanno a cuore la pulizia dei nostri boschi, ha voluto dimostrare come un gesto forte e concreto valga più di mille parole e che una così nobile motivazione sia in grado di sconfiggere la pigrizia e l’indifferenza…” ha dichiarato Luca Boccalatte, “…all’insegna dello stare insieme, ma con grande organizzazione e professionalità, qualche quintale di rifiuti (tra cui persino uno scivolo in metallo quasi integro, marmitte di automobili, elettrodomestici, e ogni altro genere di “beni dimessi”) sono stati raccolti, concentrati in un’area apposita, differenziati nel limite del possibile, ed esaminati a fini ditattico-formativi, per sottolinearne la natura, l’impatto, la pericolosità, il corretto conferimento, le possibilità di prevenzione. Ai ragazzi delle scuole è stata evidenziata la gravità degli abbandoni, sia dal punto di vista ambientale e paesaggistico, che da quello dell’insostenibile ed insensato spreco di materia prima, in relazione alla “finitezza” dell’unico pianeta a disposizione dell’umanità. Alcuni tra i più grandi uomini che questa terra ci ha regalato hanno più volte sostenuto che in Sicilia “occorre ripartire dalla bellezza”, e questo non è mai stato tanto vero come in questo sfidante momento storico, caratterizzato dalla necessità improcrastinabile di definire un nuovo paradigma economico che risulti costruito attorno all’unico modello di sviluppo possibile in un territorio di immensa bellezza, integrità e fragilità come è quello delle Madonie. Ecco perchè la valenza di una Giornata Ecologica non si limita al fatto che c’era un “prima” di boschi sporchi e c’è un “adesso” di boschi puliti, ma va oltre e rende possibile un “adesso” e (speriamo) un domani in cui chi sia avvicina a questi luoghi di bellezza unica avrà ricevuto in dono, da questi splendidi giovani, la possibilità di percepire nella sua pienezza quella bellezza, quando “prima” sarebbe inevitabilmente stato sopraffatto dal disgusto e dal disprezzo per chi inquina”.
Quello che è uscito fuori da una giornata come questa è senza dubbio la certezza che è possibile cambiare e avere più rispetto della natura e di noi stessi solo ed esclusivamente se nasce, all’interno di ognuno, una coscienza profonda di armonia tra uomo e natura. Solo attraverso un’analisi ponderata e reale del rapporto uomo-natura si può sperare in un mondo migliore, dove la natura e la nostra terra assumono un ruolo centrale e importante per la vita.
Siamo molto felici di questa grande partecipazione…”, ha detto Rosario Mitra (Presidente del Madonie MTB Resort), “…domenica scorsa è stato un ottimo modo per trascorrere delle ore immersi nel verde dei nostri boschi. Una giornata che ha permesso di raccogliere una grande quantità di immondizia e che ha regalato all’area boschiva che circonda l’ex Hotel Milocca un nuovo sottobosco. Un nuovo tappeto naturale pulito dove l’immondizia rimossa ha lasciato spazio al verde del muschio e al giallo e all’arancio delle foglie. Certamente questa è la prima di tante iniziative che mirano all’ecologia e che saranno in futuro promosse dalla nostra Associazione al fine di ripulire interamente il nostro bosco. Colgo l’occasione per ringraziare personalmente tutti coloro che hanno preso parte a questa giornata”.
Il Madonie MTB Resort tiene a ringraziare tutti i partecipanti, i bambini delle scuole e i ragazzi delle differenti associazioni. In particolar modo si ringrazia: l’Associazione Volontariato Ypsigro, la Coperativa Castelbontà, la ProLoco di Castelbuono, l’Associazione Naturalistica Francesco Minà Palumbo, l’Associazione A.D.V.I.V.A., l’AGESCI Castelbuono, Discovery Madonie e l’Ente Parco delle Madonie nella persona del Direttore Salvatore Carollo.
Il Madonie MTB Resort ringrazia inoltre gli sponsor che hanno permesso il pranzo presso la base Scout dei Monticelli. In particolar modo: Mario Cicero e la Forgia Del Gusto Cicero, il Forno Tumminello, Il Forno Pina Forti, il Forno Marannano, Palumbo Bibite, Mini Cash di Rosario Scancarello, Conad Giaconia, Angelo Occorso e l’Abazia Santa Anastasia, Fiasconaro e la macelleria di Sarino Cucco.
Il Madonie MTB Resort tiene a sottolineare, nuovamente, la completa assenza dell’amministrazione comunale. Ancora una volta questa amministrazione si riconferma imparziale, in quanto continua a preferire un’associazione ad un’altra così come un’attività ad un’altra. Era poi quanto meno normale,  data la presenza del Presidente della Regione a Castelbuono, che il Sindaco avrebbe dovuto presenziare l’evento relativo alla raccolta fondi per Telethon. Risulta invece di sudditanza, sbagliata ed imparziale la presenza dei tanti assessori e consiglieri alla medesima attività che hanno preferito una genuflezione completa di arrendevolezza,  servilismo e vassallaggio dovuta alla presenza del politico di turno. Ancora una volta la lezione data ai nostri figli da parte dell’amministrazione è quella di un completo asservimento, schiavitù e sbagliata subordinazione verso il denaro, le poltrone e il poco rispetto per l’uguaglianza sociale.
Attraverso le più moderne tecnologie è stato inoltre possibile segnalare la presenza di materiali nocivi come amianto e eternit. Seguendo questi link è possibile ottenere una geolocalizzazione completa.
CONDIVIDI