CecalSrl

Settimo appuntamento della stagione concertistica degli Amici della musica di Cefalù “Salvatore Cicero” Stagione concertistica 2015

La stagione 2015 degli Amici della musica di Cefalù Salvatore Cicero, in collaborazione con il Comune, la Pro Loco, il Cinema Di Francesca e la Fondazione Mandralisca, giunge sabato 12 dicembre ore 18,30 al settimo appuntamento al Teatro comunale Salvatore Cicero, con l’Ensemble “Le Nuove Armonie”

 

Musiche di: Sieber, Sarro, Pericoli, Pergolesi, Porpora e Alessandro Scarlatti.

Il settimo appuntamento della stagione concertistica degli amici della Musica di Cefalù Salvatore Cicero, prevede un importante appuntamento: l’Ensemble LE NUOVE ARMONIE, un ensemble di recente formazione che raggruppa musicisti che da tempo si occupano dello studio e dell’esecuzione di musiche su strumenti originali attraverso l’approfondimento dell’estetica musicale rinascimentale e barocca, con l’obiettivo di valorizzare alcune pagine musicali talvolta sconosciute anche agli appassionati del settore.

Laureati presso il Dipartimento di Musica Antica di Palermo, operano avvalendosi di strumenti di ricerca anche oltre frontiera, consapevoli che l’evento musicale, manifestandosi sempre come contemporaneo e quindi portando con sé elementi di novità, scaturisce da profonde e sempre attuali esigenze dell’animo umano dove le antiche musiche rifioriscono continuando a suscitare profonde emozioni.

Questo è il presupposto su cui si impernia la ricerca dell’Ensemble, che ne giustifica sia il nome che le scelte interpretative, incentrate sui vari “affetti” musicali.

Tra gli obiettivi dei musicisti vi è quello della riscoperta e della valorizzazione del repertorio musicale del periodo rinascimentale barocco e “galante” e la produzione discografica a breve di un primo CD da parte dell’etichetta discografica Gamma Musica, che valorizzi, attraverso un lavoro di ricerca e studio alcune pagine musicali talvolta sconosciute anche agli appassionati del settore, consegnando al proprio pubblico un prodotto di sicuro interesse artistico-musicale.

l’Ensemble “Le Nuove Armonie” al momento sta promuovendo la realizzazione del suo primo progetto discografico dal titolo “ se pur fosse il cor capace ” attraverso concerti ed eventi che precedono l’uscita fisica del loro primo lavoro discografico previsto nei primi mesi del 2016

L’ENSEMBLE

Elena Pintus

Nata a Palermo nel 1987, ha iniziato i suoi studi di canto con Ilia Aramajo, successivamente con Michael Aspinall e con Provvidenza Tortorella. Nel 2014 ha conseguito la Laurea di secondo livello in canto rinascimentale e barocco, presso il conservatorio V. Bellini di Palermo, con il massimo dei voti, lode e menzione, sotto la guida di Luca Dordolo, Lavinia Bertotti e Sonia Prina. Vincitrice del Premio Nazionale delle Arti 2011 per la sezione “Musica con strumenti antichi e voci” e del secondo premio ex-equo con primo non assegnato al 1° Concorso Nazionale di Musica Antica “Maurizio Pratola”, sezione formazione da camera, ha partecipato inoltre a numerose Master class e svolge attività concertistica nell’ambito del repertorio barocco e rinascimentale, in varie formazioni, sia in Italia che all’Estero.

Maurizio Parisi

E’ nato a Palermo. Si è diplomato con il massimo dei voti in flauto dolce al Conservatorio Vincenzo Bellini del capoluogo siciliano, sotto la guida di Piero Cartosio. Studia anche con Amico Dolci e Dario Lo Cicero. Svolge un intensa attività concertistica come solista, in duo e in vari gruppi di musica da camera. esibendosi in Italia e all’estero, Stuttgart, Berlin, Hamburg, Tallin, Londra, Cambridge, Kiev, Toronto. Ha collaborato con l’Orchestra Barocca Siciliana “Les Elements” e con lo Studio di Musica Antica “Antonio Il Verso”. Nel settembre 2004 è al Festival delle Nazioni di Città di Castello in Umbria e al Festival di Erice, partecipando alle rappresentazioni del Vespro Solenne dalla “Selva Morale e spirituale” di Claudio Monteverdi con l’Orchestra e il Coro dello Studio di Musica Antica “Antonio Il Verso” diretto da Gabriel Garrido. Nel 2007 partecipa alla rappresentazione della Dafne di Marco da Gagliano insieme all’ensemble Antonio il Verso, all’interno del prestigioso Maggio Musicale Fiorentino. Ha inciso per U07 Records e attualmente incide per l’etichetta Gamma Musica. Attualmente è docente di flauto dolce presso il liceo musicale “Regina Margherita” di Palermo.

Mauro Greco

Inizia gli studi con il MºNagy Geza, laureandosi con merito presso il Conservatorio di Musica “A. Corelli” di Messina. Segue le masterclasses di alcuni dei piú importanti violoncellisti internazionali come Rohan de Saram (Arditti Quartet), Csaba Onczay, Lluis Claret e Jennifer Landgridge e successivamente con maestri: Enrico Dindo, Luigi Piovano, Andrea Noferini. Ricopre il ruolo di 1º V.cello presso l‘Orquesta de Cordoba, l’Ente Regionale Teatro di Messina, l’Orchestra Filarmonica Salernitana , la Malta National Orchestra, Orchestra di Roma e del Lazio, ha collaborato inoltre con London Symphony Orchestra (work-experience), Orchestra Filarmonica della Scala, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Orch.Nazionale della RAI , Gran Teatro del Liceu (Barcelona/España), Orchestra Filarmonica A.Toscanini. Ha registrato per la Regent Record di Londra, il Concerto per Violoncello ed orch. da camera di G. Sollima con la European Union Chamber Orchestra di Devon diretta dal Mº Julian Jacobson. La sua musica è edita da Mnemes edizioni (Palermo), Edizioni dal Sud (Bari) e Diaphonia edizioni (Messina). Attualmente è docente di violoncello presso il liceo musicale “Regina Margherita” di Palermo.

Licia Tani

Ha iniziato gli studi musicali al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma ed, in seguito, si è diplomata brillantemente in pianoforte presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo, dove ha, inoltre, approfondito lo studio della musica antica, conseguendo il diploma accademico di secondo livello in clavicembalo, sotto la guida di Enrico Baiano. Ha seguito corsi di perfezionamento e masterclass con E. Fadini, S. De Michelis, Enrico Baiano e M. Vitale. Collabora come continuista e clavicembalista nel Dipartimento di Musica Antica della città di Palermo, ove si è esibita, in vari concerti presso le associazioni musicali “Antonio il Verso” e “Amici della Musica” . Svolge attività concertistica in varie formazioni sia in Italia che all’estero. Attualmente è docente di pianoforte presso il liceo musicale “Regina Margherita” di Palermo.

L’accordo con la Fondazione consentirà agli spettatori dei concerti di visitare anche le collezioni del museo Mandralisca di Cefalù.

Le sottoscrizioni per i concerti della stagione degli Amici della musica si ricevono al museo Mandralisca .

La Stagione è stata realizzata con il contributo dell’Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo.

INFO: 3471583029 – 3888590466 – [email protected]

CONDIVIDI