CecalSrl

[PalermoToDay] Forte scossa di terremoto al largo delle coste palermitane, avvertito anche nel capoluogo. Il sisma si è verificato alle 10.46: si è trattato di una scossa di magnitudo 4. Il terremoto sarebbe stato a 30 chilometri di profondità. Sono stati 7-8 secondi di paura. Nei piani alti delle case i mobili hanno tremato e i lampadari hanno oscillato. In molti hanno scritto sui social network e qualcuno si è subito riversato in strada.  Numerose le chiamate arrivate al centralino dei vigili del fuoco ma al momento non risultano danni o feriti.
Già la scorsa notte gli esperti dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, intorno alle 3, avevano registrato una scossa (di minore entità) nel Tirreno meridionale di magnitudo 2.2.

La scossa è stata avvertita anche a Cefalù ma – assicura il sindaco Saro Lapunzina – non si registrano nè danni nè feriti.

CONDIVIDI