CecalSrl

Il Forum Giovani di Gangi in occasione della ricorrenza del novantenario dell’assedio ad opera del Prefetto Cesare Mori ha organizzato una due giorni dal titolo ” Gangi 1926. L’assedio. ” Il 2 Gennaio al Palaisola andrà in scena ” Gangi 1926. L’assedio. “, una elaborazione teatrale a cura di Cataldo Sorrentino, che tra interrogativi più o meno diretti racconta antefatti, fatti e conseguenze servendosi di immagini, documenti storici, letture ad hoc e soprattutto più di trenta comparse che si avvicenderanno sul palco e che interpreteranno personaggi realmente esistiti o fittizi ma sempre con lo scopo di far affiorare alla memoria ai grandi, spiegare ai giovani, tenere vivido un ” fatto ” che Gangi non può e non deve dimenticare. Lo spettacolo, della durata di un’ora, verrà riproposto alle 20:00 ed alle 22:00.

Il 3 Gennaio a Palazzo Bongiorno, a partire dalle 16:30, si terrà un convegno dal titolo ” L’assedio del Prefetto. Riflessioni sul fenomeno mafioso madonita negli anni ’20 del XX secolo “. Parteciperanno in qualità di relatori Felice Blando, Professore di Diritto Pubblico presso l’Università degli studi di Palermo ( ” Libertà e Autorità nell’ordinamento Fascista ” ), Giovanni Nicolosi, dottore in Discipline Semiotiche ( ” Il Brigantaggio postunitario sulle Madonie ” ), Samuel Seminara, dottore in Scienze Storiche ( ” L’operazione Mori nella Storiografia ” ), Manoela Patti, ricercatrice di Storia Contemporanea presso l’Università degli Studi di Palermo ( ” La Mafia durante il Fascismo ” ), Giusi Scognamillo, dottoressa in Studi Storici, Antropologici e Geografici ( ” Mafia e banditismo madonita nelle carte dei processi fascisti ” ).

CONDIVIDI