CecalSrl

Alle ore 10 suono di campane a festa dalla Basilica Chiesa Madre di Petralia Sottana per la nascita del piccolo Giuseppe, figlio di Liliana e di Sandro Galletto. Col massimo rispetto per l’Ospedale di Termini Imerese e per i suoi funzionari – dove sono nato pure io, perchè i miei in quel tempo abitavano a Caltavuturo – ci dispiace tanto che questo bambino sia nato lì a causa della chiusura del punto nascita del nostro Ospedale madonita. Ci auguriamo che presto, grazie alla sensibilità del Ministero alla sanità, possa riaprirsi e far sì che i bambini nascano nella loro terra di appartenenza. Auguri Giuseppe e ben venuto tra noi. Ho detto già un’Ave Maria per te e per i tuoi genitori.

Don Santo Scileppi

CONDIVIDI