CecalSrl

Lettera che il Sindaco di Isnello ha inviato all’AST per il Disservizio nel trasporto pubblico a Isnello

Spett.le A.S.T., si rappresenta il grave disagio arrecato ai cittadini di Isnello (studenti e persone anziane in particolare) a causa del comportamento di alcuni autisti (linee per Palermo, Cefalù e Castelbuono), i quali, invece di effettuare la fermata usuale in via Collesano (nei pressi di Piazza Peppino Impastato) la effettuano fuori da centro abitato nei pressi del Cimitero.

            Le lamentele rappresentate dai cittadini riguardano non soltanto il disagio di dover raggiungere la fermata fuori paese a circa un  kilometro dalla fermata di via Collesano (è di tutta evidenza il disagio e la difficoltà che devono affrontare le persone anziane che devono raggiungere Cefalù per motivi di salute), ma anche il fatto che non si ha più alcuna certezza dove verrà effettuata la fermata in quanto non tutti gli autisti effettuano la fermata fuori paese.

            Si fa ancora presente che l’A.S.T. è l’unica Azienda che effettua il trasporto pubblico da Isnello e pertanto il disagio diventa sempre più pesante e insopportabile.

            Si fa richiesta urgente a codesta spett.le Azienda di voler dare disposizione di servizio immediata a tutti gli autisti delle linee che partono da Isnello affinché effettuino la fermata nella via Collesano adiacente alla Piazza Peppino Impastato. Tra l’altro si fa presente che la fermata in via Collesano è stata munita da questa Amministrazione di apposita struttura a protezione dalle intemperie per garantire ai cittadini un minimo di sicurezza in attesa dell’autobus.

            Il competente Assessorato che legge la presente vorrà farsi carico di richiamare l’A.S.T. al rispetto dei propri obblighi nell’effettuare il servizio pubblico di trasporto nelle linee in concessione che interessano questo Comune.

           Distinti saluti.                                                          

  IL SINDACO (Dott. Giuseppe Mogavero)

CONDIVIDI