CecalSrl

“Crocetta colpisce ancora” E’ lo slogan del manifesto che le ragazze e i ragazzi del movimento dei Coraggiosi lanciato da Fabrizio Ferrandelli, stanno esponendo alla manifestazione in Prefettura a Palermo indetta dai sindaci delle Madonie che contestano la chiusura del punto nascita di Petralia Sottana.
Il manifesto che ritrae Crocetta nell’ormai famosa foto al mare è riprodotta nel prospetto dell’ospedale di Petralia e al posto del quotidiano il presidente tiene tra le mani un foglio con scritto “Vietato nascere”.
“Da anni – aggiungono i Coraggiosi – la Regione avrebbe dovuto adeguarsi agli standard di sicurezza e non l’ha fatto. È del governo Crocetta, quindi, la responsabilità della chiusura dei punti nascita che ancora oggi non garantiscono la presenza h24 di ginecologi, pediatri, neonatologie ostetriche”.
Noi vogliamo – concludono – ospedali vicini e sicuri ma questo governo non sarà in grado di realizzarli. Toccherà a noi, a Fabrizio Ferrandelli innanzitutto, occuparci davvero della salute dei siciliani”.

foto dei coraggiosi alla Prefettura

CONDIVIDI