CecalSrl

Anche Castelbuono sarà presente il 26 e 27 gennaio 2016 a Cracovia e Auschwizt (Polonia) in occasione della Giornata Mondiale della Memoria. Si tratta di un avvenimento importante che vedrà protagonista il nostro paese in occasione dell’evento internazionale.
A rappresentare la comunità sarà il sindaco Antonio Tumminello che martedí 26 gennaio alle ore 18 presso l’Istituto Italiano di Cultura parteciperà alla “Notte Italiana” dedicata alla Sicilia. Sarà proiettato il film “Italo” ed inaugurata la mostra fotografica “Splendore Siciliano” a cura di Bogumila Trybuszewska, che sarà presentata da una conferenza, cui farà seguito un dibattito e la degustazione dei prodotti enogastronomica.
Per l’occasione è stata invitata, insieme ad altre due aziende siciliane leader del settore agroalimentare, anche l’azienda Fiasconaro che sarà rappresentata da Fausto Fiasconaro.
Mercoledí 27 gennaio, sempre alle 18 si svolgerà la manifestazione “Memoria tra passato e presente”. Previsti interventi di Pietro Bartolo, Antonio Candela, Oliviero Alotto, Elżbieta Cajser e Michele Andreola in collaborazione con il Museo di Auschwiz, l’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo e l’Associazione “Treno della Memoria-Terra del fuoco”.
«Per noi è un onore prendere parte a questa importante due giorni in terra di Polonia – ha detto il sindaco Antonio Tumminello – porteró i saluti di Castelbuono a Cracovia e Auschwitz. Devo ringraziare particolarmente il dott. Antonio Candela, direttore generale della Asp di Palermo che mi ha coinvolto in questa iniziativa”.

CONDIVIDI