CecalSrl

E’ stata inaugurata, sabato 23, l’area attrezzata di protezione civile del Comune di Gangi. Ubicata negli spazi tra il foro boario e il mercato ortofrutticolo la struttura, realizzata grazie ai fondi messi a disposizione dal Dipartimento regionale di Protezione Civile, è costata circa 646 mila euro.
A inaugurarla il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello, i dirigenti del dipartimento della protezione civile Sicilia, Milly D’Esposito e Fabio Badalamenti, e Lidia Pane ingegnere che ha redatto il progetto per conto della Protezione Civile. Alla cerimonia presenti le associazione di protezione civile del territorio. L’area di ammassamento è una delle quattro presenti negli 82 comuni della provincia di Palermo regolarmente attrezzata con tende, gruppo elettrogeno e container.
La cerimonia, alla quale hanno preso parte autorità militari e civili, è stata officiata da don Pino Vacca.

CONDIVIDI